I vini di Casaloste sono il risultato di 3 precise regole:

  • Basse rese per ettaro
  • Un accurato controllo delle uve in campo e durante la vendemmia
  • Monitoraggio nelle fasi di fermentazione, vinificazione e invecchiamento

L'uvaggio predominante è il Sangiovese che copre circa il 85% della superficie vitata complessiva, il rimanente 15% è rappresentato da Merlot ed altri vitigni.
La produzione attuale è di circa 60.000 bottiglie di vino.
Come associato del Consorzio del Marchio Vino Chianti Classico (Gallo Nero) Casaloste segue tutte le norme disciplinari della DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita) e IGT.

CHIANTI CLASSICO

TOSCANA IGT